Spoglio chiuso, conti fatti: ecco la pattuglia di parlamentari eletti nel Salento

BARI – La pattuglia di 42 deputati e 20 senatori pugliesi è ormai decisa. Dopo il terremoto elettorale che lascia a casa illustri esponenti della politica locale, è tempo di capire – a calcoli matematici ormai fatti – chi rappresenterà il Salento nella prossima legislatura.

Ecco, dunque, la squadra completa. Al Senato, nel collegio salentino, il 2,  saranno 11 i rappresentanti dei cittadini. Per il Movimento 5 stelle: Barbara Lezzi, Maurizio Buccarella (ammesso che non rinunci del tutto al seggio), Daniela Donno e i pentastellati già noti per aver fatto mambassa all’uninominale, Romano, L’abbate e Turco. Per Forza Italia ci saranno Luigi Vitali e Licia Ronzulli, o Michele Boccardi se quest’ultima dovesse preferire il seggio vinto anche nel foggiano. Per la Lega sarà Roberto Marti, per il Pd Dario Stefano.

Tredici i deputati alla Camera per il collegio Puglia 2 e 11 per il Puglia 3. Alla Camera, per il Puglia 2 il Movimento 5 Stelle sarà rappresentato da Diego De Lorenzis, Valeria Giannone, Leonardo Donno oltre ai già noti Nitti, Alenammo, Aresta, Aprile. Elvira Savino ed Elio Vito saranno in Parlamento per Forza Italia, Rossano Sasso per la Lega, Marcello Gemmato l’unico rappresentate di Fratelli d’Italia, Francesco Boccia eletto nelle file del Pd e Rossella Muroni ottiene l’unico seggio conquistato da Liberi e Uguali. Nel Collegio 3, il Movimento 5 Stelle elegge altri tre parlamentari:  il già deputato Giuseppe L’abbate, Alessandra Emermellino e Giovanni Vianello. Mauro D’Attis e Vincenza Labriola ottengono il seggio per Forza Italia, Anna Rita Tateo per la Lega e Ubaldo Pagano per il Partito democratico.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*