Melendugno, la protesta “No Tap” torna in strada

MELENDUGNO – La protesta contro il gasdotto Tap in mattinata è scesa nuovamente in strada a Melendugno. Gli attivisti del comitato, insieme ad altri cittadini, hanno attraversato il paese. Striscioni e bandiere in mano, i manifestanti si sono fermati davantia all’info point della multinazionale per ribadire la contrarietà all’opera ancora una volta.

Nelle stesse ore il Leader di Articolo 1 Massimo D’alema era in municipio per firmare il documento-contratto che il sindaco Marco Potì ha chiesto di sottoscrivere a tutti i candidati a queste politiche.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*