Incendio distrugge officina radiatorista, danni per migliaia di Euro

doc cantina salice

LECCE – Non è stato trovato nulla che faccia pensare a un atto doloso, forse tutto è partito dal corto circuito in un’auto. In ogni caso, l’incendio ha distrutto l’officina di un radiatorista in via Taranto, a Lecce. Provvidenziale è stato il passaggio di una volante della Polizia in transito poco dopo le 3,00 di notte. Gli agenti hanno notato il fumo fuoriuscire dalla saracinesca al civico 83 e hanno chiamato i vigili del fuoco del comando provinciale. Questi hanno domato il rogo e messo in sicurezza la zona, evitando che le fiamme si propagassero mettendo in pericolo i residenti nelle abitazioni vicine.

L’incendio ha divorato ogni cosa nell’officina: l’auto parcheggiata all’interno, i macchinari e gli attrezzi del mestiere, gli scaffali e le pareti.

I danni ammontano a diverse migliaia di Euro.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*