Melissano: stalking e minacce, in due a giudizio

minerva

MELISSANO- Andranno a processo per stalking due uomini di Melissano: A.P.di 54 e G.P.di 51 anni. Il giudice per le indagini preliminari, la dottoressa Martalò, ha rinviato a giudizio i due, accusati di aver ripetutamente perseguitato una 51enne e i suoi due figli. I tre si sono costituiti Parte Civile con l’avvocato Luigi Corvaglia. I fatti si sarebbero verificati tra il 2016 e il 2017 nei comuni di Melissano e Casarano. Il 57enne non si era rassegnato alla fine della relazione con la donna e aveva cominciato a perseguitarla con pedinamenti, minacce,  ingiurie anche telefoniche. Tra le sue vittime anche i due figli della ex di 32 e 14 anni. Ci sono stati anche episodi di violenza e di minacce. In un caso uno dei ragazzi sarebbe stato avvicinato e minacciato di “essere sciolto nell’acido se avesse chiamato i carabinieri”. Il pm Stefania Mininni aveva seguito le indagini dopo la querela delle vittime. Gli imputati sono difesi dagli avvocati Marco Carluccio e Tony Indino.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*