Protesi sotto la retina: paziente torna a vedere dopo anni di cecità

MAGLIE- Famoso chirurgo originario di Maglie, Francesco Maria Bandello, ha impiantato per la prima volta in Italia, una protesi sotto la retina di una donna di 50 anni, cieca da 20 anni.A darne notizia è il sito SaluteSaletno.it. Bandello spiega la delicatezza dell’intervento in quanto si tratta di inserire un microchip sotto la retina, nella sua parte centrale. Le due differenti fasi dell’intervento prevedono l’impiego di due differenti equipe e un impegno chirurgico totale di 11 ore. Tra pochi giorni si procederà con l’accensione del microchip sperando che gli sforzi fatti vadano a buon fine. Attualmente questo nuovo modello di protesi è stato impiantato solo in due centri europei.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*