Presunti maltrattamenti e scarsa igiene: sequestrato il canile di Calimera

doc cantina salice

CALIMERA- E’ stato sequestrato il canile che si trova alla periferia di Calimera. A mettere i sigilli i carabinieri della locale stazione e i Nas che hanno efffettuato un sopralluogo insieme al personale dell’Asl. I militari sono intervenuti dopo la segnalazione di presunti maltrattamenti sui cani ricoverati.

Una volta sul posto hanno constatato scarse condizioni igienico sanitarie e la presenza di circa 50 cani privi di microchip. La struttura è stata sequestrata ed ora gli animali saranno tutti ricollocati in canili più idonei. Sono in corso le indagini per risalire alle responsabilità.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*