Confcommercio, Arseni: “Gli imprenditori ritornino ad essere protagonisti all’interno dell’Associazione”

LECCE- “Ho seguito con molta attenzione le polemiche emerse nei giorni scorsi riguardo al ruolo politico-istituzionale di Confcommercio e penso che oggi più che mai, di fronte a numerose criticità, gli imprenditori debbano ritornare ad essere protagonisti all’interno dell’Associazione“. Così Valerio Arseni, componente di Giunta di Confcommercio. “La nascita di nuovi movimenti -continua- non fa altro che produrre una frammentazione sindacale che certamente non giova a nessuno. Mai come in questo momento dobbiamo essere uniti, esprimendo una voce, frutto di un confronto interno, finalmente libero e democratico. Occorre invertire la rotta e farlo in fretta, attraverso un confronto serio, costruttivo e partecipato. Concretamente propongo -conclude Arseni- di insistere sul percorso di rinnovamento intrapreso dal Commissario Alessandro Ambrosi e occorre inoltre trasparenza nella gestione e condivisione delle scelte, in netta contrapposizione con quella che, fino ad oggi, si è rivelata essere una gestione personalista ed accentratrice”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*