Adelchi, dopo il sequestro al via le operazioni di bonifica. Noe sul posto

TRICASE – Dopo il sequestro dell’ex calzaturificio Adelchi di Tricase, questa mattina NOE sul posto sotto la guida del Maggiore Dario Campanella. Obiettivo effettuare i primi controlli finalizzati alla bonifica dell’intera zona che si estende per 70 mila metri quadri. I sigilli sono scattati lo scorso 13 gennaio proprio perchè gli scarti industriali dell’opificio rappresentavano un potenziale rischio per la salute dei cittadini. In particolare decine di fusti metallici di varia capacita’ contenenti solventi e vernici, alcuni dei quali corrosi dalla ruggine con conseguenti perdite esterne.

Tutta l’area, ancora invenduta e in mano alla curatela fallimentare, era diventata inoltre il luogo prediletto per l’abbandono di rifiuti anche ingombranti. I monitoraggi dei militari del NOE proseguiranno anche nei prossimi giorni.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*