Botte all’arbitro, sospesa la gara tra Zollino e Collepasso

randstad 1

ZOLLINO- E’ terminata male la prima giornata di ritorno del campionato di seconda categoria, girone C tra Zollino e Collepasso. Il giudice di Gara, un giovane della Sezione di Lecce ha avuto la peggio, guarirà in 5 giorni.  La gara, concitata, è stata sospesa poco prima della fine del primo tempo. La squadra di casa era sull’uno a zero quando la decisione arbitrale di un calcio di rigore assegnato ai padroni di casa, non è andato giù agli ospiti. Forse una trattenuta, una spinta, di un calciatore del Collepasso che sedeva in panchina, nei confronti del “fischietto”. Certo è che per il direttore di gara si sono rese necessarie le cure dei sanitari presenti sul posto. Il calciatore è stato, ovviamente, espulso , ma per lui potrebbe anche scattare la denuncia e il daspo nelle prossime ore.

 

 

 
Ottica Salomi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*