Omicidio Noemi, meccanico indagato anche per pedopornografia e sfruttamento della prostituzione

PATU’ – Omicidio della piccola Noemi: indagato anche per pedopornografia e sfruttamento della prostituzione il 49enne meccanico di Patù, Fausto Nicolì, che è stato iscritto nel registro degli indagati per omicidio. I carabinieri hanno sequestrato  pc e telefoni cellulari trovati in casa. Inoltre è stata perquisita l’auto. Il 29 gennaio prossimo l’uomo sarà ascoltato dal magistrato, il pm Donatina Buffelli. “In quella sede- ha dichiarato il suo legale, Lca Puce- il mio assistito avrà finalmente modo di chiarire definitivamente e senza dubbio residuale alcuno, il proprio ruolo, del tutto marginale, se non sostanzialmente nullo, in questa tragica vicenda”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*