“Anno nuovo all’insegna di accoglienza e carità”: è l’augurio del Vescovo

LECCE – Per il Vescovo Monsignor Michele Seccia questo è il primo capodanno nelle vesti di guida spirituale della comunità leccese. Com’è nel suo stile i suoi auguri li confeziona in un videomessaggio in cui, partendo dall’insegnamento di Papa Francesco, auspica “un 2018 all’insegna dell’accoglienza e della carità”.

“Vivete con ottimismo -aggiunge- non bisogna mai perdere la speranza”. Non poteva non rivolgere un pensiero a chi ha bisogno, lui che la povertà dal giorno del suo insediamento a Lecce ha scelto di toccarla con mano e guardarla dritto negli occhi. Un 2018 solidale è un auspicio ma soprattutto un traguardo: ognuno nel suo piccolo, per quel che può, tutti insieme per una grande causa.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*