Vitali: basta confusione, in Puglia 16 collegi a F.I. ed un minimo di 2 a provincia

SALENTO – Scambi di auguri che assomigliano a conferenze stampa in vista delle prossime elezioni politiche del 4 Marzo. A Taranto gli auguri del partito berlusconiano, a Lecce quelli dell’ex Sindaco. Un panettone, quello di Perrone, di chiamata alle armi nella speranza della candidatura romana. Nell’incontro conviviale la scelta di competere alle prossime consultazioni e , come dire , auguri e da oggi al via la campagna elettorale. Non solo i singoli aspiranti ma anche gli altri partiti della coalizione pronti a rivendicare presenze nell’uninominale. Richieste, o speranze, che spesso non trovano corrispondenza nei numeri. In Puglia i collegi saranno 24 e sommando le varie ipotesi questo numero andrebbe raddoppiato. Se a Lecce Perrone dice la sua, da Taranto Forza Italia chiarisce la divisione partendo dalle proprie rivendicazioni già determinate dal tavolo romano. Per il coordinatore regionale Luigi Vitali il quadro è chiaro: agli azzurri spetteranno da 2 a 3 collegi per provincia per un totale di 16 su base regionale, la restante quota ripartita nel rispetto degli alleati.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*