Spaccio di metadone: nei guai una 44enne e un 51enne

CALIMERA- Una donna di Calimera e un uomo di Caprarica di Lecce sono stati denunciati per spaccio di metadone. La prima, B.I., 44 anni, il 20 dicembre scorso, a Martano, era già finita nei guai perché aveva tentato di disfarsi di 6,7 grammi di eroina durante un controllo alla guida. La successiva perquisizione domiciliare ha fatto rinvenire, all’interno del frigorifero, un flacone integro di metadone.

A cederglielo, secondo i carabinieri di Martano, è stato un 51enne di Caprarica di Lecce, A.E., ritenuto il presunto autore di analoghe cessioni della stessa sostanza avvenute nel recente passato.

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*