Donna di Melendugno si finge avvocato e intasca soldi promettendo casa popolare

FASANO – Una giovane donna di Melendugno si è finta avvocato e si è fatta pagare da una 56enne di Fasano, promettendole in cambio una casa popolare, approfittando dello stato di disagio della vittima.

Si è fatta accreditare sul suo conto oltre 2.600 Euro. I Carabinieri della Compagnia di Fasano hanno scoperto la truffa e denunciato a piede libero la 32enne D.G.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*