“Attraverso il castello”, da Piazza Libertini a viale XXV luglio: la porta riapre alla storia

LECCE- Come diceva Carlo V “Sul mio impero non tramonta mai il Sole”, e proprio oggi a Lecce risorge in tutto il suo splendore, dando nuova vita a una della più importanti opere fortificate di tutto il Salento e della Puglia. Dopo anni di lavoro, la Porta Falsa del castello, in Piazza Libertini, è stata infatti aperta, rendendo attraversabile l’intera struttura fino a viale XXV luglio.

Si tratta dell’inizio di un nuovo percorso per il castello, che ora si apre al pubblico, con visite guidate multimediali all’interno di nuovi ambienti da scoprire, come le prigioni sotterranee, la cappella di Santa Barbara e altri spazi fruibili, pieni di storia da vivere, anche attraverso i Tablet.

Che dire…Un regalo di Natale in anticipo, fortemente voluto dal sindaco Carlo Salvemini che proprio il 26 dicembre ha invitato al taglio del nastro i suoi predecessori: gli ex Primi cittadini Adriana Poli Bortone e Paolo Perrone.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*