Innovate norme turismo all’aria aperta, il plauso di Coppola di Confindustria

minerva

LECCE – “Finalmente, dopo anni di totale immobilismo, arriva da parte della Regione Puglia un forte segnale di novità utile ad innovare un settore trainante come quello del turismo all’aria aperta”. Lo scrive il presidente della sezione Turismo di Confindustria Lecce, Giuseppe Coppola.

La natura è il nostro principale alleato. Ogni albero, ogni ambiente naturale rappresenta il valore aggiunto da offrire ai nostri clienti.

La modifica alla vecchia e superata legge 11/99 consente alle strutture ricettive all’aria aperta di ammodernarsi proiettandosi verso quelle nuove forme di turismo green sempre più richieste da parte di turisti responsabili e consapevoli, rispettosi del territorio e della cultura dei luoghi da visitare”.

Un primo grande passo che siamo sicuri potrà dare una svolta importante alle aziende pugliesi soprattutto in termini di competitività e concorrenza nei confronti delle aziende operanti nelle altre regioni, fino ad oggi molto più favorite dalle norme.

Desideriamo pertanto esprimere un sentito ringraziamento al Presidente Emiliano, all’assessore Capone e all’assessore Piemontese che hanno consentito di tradurre in Legge il lavoro frutto di un intenso confronto tra categorie e l’assessorato regionale al turismo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*