Aci e notte della Taranta insieme per “la danza del volante”

COPERTINO – La Pizzica, e le sue note travolgenti, il rally e la sua “musica”, quella dettata dal navigatore al pilota, che accompagnano la frenetica danza delle vetture in corsa da una curva all’altra. Sono molte le analogie tra il mondo delle corse e quello della danza e, in una terra dallo straordinario patrimonio artistico e sportivo, non poteva che nascere una affascinante sinergia tra la Notte della Taranta, evento di richiamo mondiale, e il Rally del Salento, manifestazione internazionale che ha da poco superato le 50 edizioni. L’accordo è stato sancito nelle scorse ore a Copertino nel corso della serata di chiusura della stagione sportiva 2017 dell’Automobile Club di Lecce

Un appuntamento che ha assunto maggiore rilievo perché arriva a conclusione di una annata che ha visto Aci Lecce festeggiare il suo novantesimo compleanno ma anche le 50 edizioni e i sessant’anni di vita del Rally del Salento, manifestazione tra le più importanti a livello nazionale.

La serata è stata l’occasione per svelare e conoscere le prime informazioni sulla prossima edizione del prestigioso appuntamento sportivo edizione, la numero 51, che si annuncia ricca di novità. L’evento dedicato alla consegna dei riconoscimenti a piloti, scuderie, ufficiali di gara, autorità e sponsor che hanno offerto la loro collaborazione e che per “anzianità di servizio”, impegno e risultati si siano distinti nel corso della stagione.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*