“Lo Schiaccianoci” alza il sipario sul Natale leccese

LECCE- Il Natale si apre in città con “Lo Schiaccianoci” di Fredy Franzutti, uno spettacolo che ha regalato nel Teatro Apollo un week-end di magia ed emozioni. In quasi due ore di spettacolo, gli spettatori, accompagnati da Drosselmayer, interpretato da un impeccabile Carlos Montalvan, hanno viaggiato indietro nel tempo, in una vigilia di Natale dove tutto ha preso vita, come l’amore tra i due protagonisti: il Principe Schiaccianoci (Alexander Yakovlev) e Clara (Martina Minniti). 

Ma l’area natalizia in città è pronta a travolgere ancora in tanti con nuovi spettacoli, concerti, e a partire dal week-end dell’immacolata con la tradizionale fiera in Piazza Mazzini e quella di Cioccolato e dell’artigianato in Piazza Sant’Oronzo. Per gli appassionati della pista di ghiaccio ci sarà invece modo di divertirsi in via Giorgio Almirante, nei pressi del centro commerciale “Lo Spazio”, ma non solo, l’area ospiterà anche il “Villaggio di Babbo Natale” con attività, attrazioni e spettacoli dedicati a bambini e famiglie. Il tradizionale presepe quest’anno prenderà invece vita ai piedi delle mura del Castello di Carlo V, mentre nell’anfiteatro romano l’amministrazione comunale sembra che stia immaginando di sistemare un’illuminazione ad hoc che regalerà una magica atmosfera.

La città quindi è pronta. Dal prossimo week-end il Natale accenderà Lecce fino all’Epifania, tra luci, divertimento e sorrisi.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*