Coltivazione a domicilio di marijuana: nei guai 23enne

SCORRANO- I carabinieri della stazione di Otranto, durante un servizio finalizzato al contrasto della produzione e spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto Giorgio Hameti, 23enne di Scorrano, trovato in possesso di:
-9 steli con foglie ed infiorescenze di marijuana, per complessivi 1,5 kg. ;
-215 gr. circa di marijuana ed infiorescenze, gia’ essiccati;
-una camera di coltivazione, completa di impalcatura, per la coltivazione indoor delle piante di marijuana; attrezzatura varia per la coltivazione e l’essiccazione della droga quali lampade con pannelli rifrangenti, tubi flessibili dotati ventole elettriche per aereazione forzata, umidificatori, filtro anti-odori; ventilatori, temporizzatori, terriccio.

Il tutto è stato posto sotto sequrestro, mentre il giovane è finito ai domiciliari

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*