Consigli comunali solo di lunedì? Il Presidente dell’Assise smentisce

MELPIGNANO-  Dopo la denuncia della capogruppo consiliare di opposizione al comune di Melpignano Giuliana Coluccio, di Bene Comune, interviene il presidente del consiglio comunale di Melpignano Diego Blasi. Giuliana Coluccio parlava di “ostruzionismo” nei suoi confronti perché, nonostante le richieste, i consigli comunali venivano convocati sempre di lunedì, giorno in cui, per motivi di lavoro, lei era impossibilitata a partecipare. “I Consigli Comunali dell’anno 2017- risponde il presidente Diego Blasi– sono stati convocati anche di martedì, giovedì, venerdì , solo per fare un esempio dell’andamento dell’ultimo anno. Le priorità nella convocazione riguardano comunque il raggiungimento del numero legale, perché è mio precipuo interesse valutare il minor impatto in termini di assenze, la presenza del Sindaco (spesso impegnato in attività istituzionali fuori Comune, la presenza del Segretario Comunale che è in condivisione con il Comune di Copertino.  Inoltre, continua Blasi, l’art 79 del TESTO UNICO dice che i lavoratori dipendenti, pubblici e privati, componenti dei consigli comunali hanno diritto di assentarsi dal servizio per il tempo strettamente necessario per la partecipazione a ciascuna seduta dei rispettivi consigli e per il raggiungimento del luogo di suo svolgimento.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*