Consiglio comunale e giunta in piazza per la Giornata contro la Violenza sulle Donne

LECCE- Una targa simbolica contro la violenza sulle donne all’altezza del Sedile che, per l’occasione nelle ore serali sarà illuminato di arancione, colore indicato dall’Onu per accompagnare tutte le iniziative collegate a questa giornata. Deposta, dall’Amministrazione al completo, su iniziativa della Presidente del Consiglio Comunale Paola Povero. Tutti con addosso un piccolo fiocco arancione con una piuma a simboleggiare la leggerezza e la bellezza del rispetto e dell’amore. La violenza contro le donne riguarda ciascun amministratore – ha detto la presidente – e ciascuno di noi, a seconda delle proprie competenze deve farsene carico. Per questa ragione nasce nasce il momento di riflessione in Piazza, attraverso il quale si vuole ribadire alla città che l’intenzione è quella di mettere in campo tutte le energie e le azioni volte a diffondere e promuovere, soprattutto tra i più giovani – una cultura del rispetto delle differenze. Una data importante per ricordare a tutti che il rispetto è alla base di ogni rapporto e che non possiamo continuare a vedere crescere il numero delle donne che subiscono violenza. Una battaglia che non deve iniziare e finire oggi, ma deve proseguire ogni giorno perchè  bisogna lavorare per prevenire e contrastare la violenza in ogni sua forma.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*