Una penna-pistola nel comodino: scatta l’arresto

OSTUNI- Nel cassetto del comodino in camera da letto aveva una penna-pistola calibro 22 con venti cartucce. I Carabinieri hanno arrestato, a Ostuni, Pietro LOPARCO, 60enne. L’arma rinvenuta -spiegano i militari- è estremamente subdola poiché facilmente confondibile con una penna stilografica e soprattutto letale se utilizzata a brevi distanze. L’arresto del 60enne, che dovrà rispondere del possesso clandestino di arma da fuoco, giunge nell’ambito dei controlli che i Carabinieri del Comando Provinciale di Brindisi stanno effettuando al fine di contrastare i recenti episodi criminali e garantire la sicurezza in tutti i centri della provincia.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*