Ognissanti nel rispetto della tradizione, tornano le “fanfullicche”

LECCE – E come ogni anno, nel pieno rispetto della tradizione, compaiono all’ingresso del cimitero le “fanfullicchie”. Non proprio dei veri dolci, piuttosto una sorta di caramelle colorate, dalla caratteristica forma a nastrino. Gialle, rosa verdi, ancora oggi, come un tempo, tanto desiderate dai bambini che accompagnano i più grandi a far visita alle tombe dei propri cari. Da generazioni le fanfullicchie si acquistano il primo e il due novembre. Sembra che secoli fa si regalassero, in occasione di queste giornate tristi ai bimbi poveri e orfani della città.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*