Migranti salvati in mare, fermati due scafisti

S. MARIA DI LEUCA –  Hanno chiesto aiuto chiamando con un cellulare al 112. Hanno raccontato di essere su una barca a vela in balia del mare al largo dalla costa.

Dopo diverse ricerche le motovedette dalla capitaneria di porto di Gallipoli, alla quale la segnalazione è transitata, sono riusciti ad individuare in mare, intorno alle 15, l’imbarcazione con a bordo i migranti.

Era a 7 miglia dalla costa di S. Maria di Leuca e a bordo c’erano 55 persone, tutti maschi adulti di nazionalità pakistana.

Le motovedette li hanno raggiunti in mare e poi scortati nel porto di Leuca dove sono approdati intorno alle 17. Si è messa in moto la macchina dei soccorsi e sono scattate le procedure per l’identificazione.

Un viaggio lungo terminato nel sud del salento e fortunatamente finito bene. Non ci sono feriti e le persone a bordo sono in buone condizioni di salute.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*