L’appello degli uomini: “Stop violenza. Le ragazze non si toccano nemmeno con un dito”

LECCE- Lo ricorda anche Facebook: oggi si celebra “La Giornata Mondiale delle Bambine e delle Ragazze”. Si tratta di una manifestazione istituita dall’Onu nel 2012 per porre l’attenzione sui temi della disuguaglianza di genere che assume diverse forme, dall’educazione a all’accesso alle cure mediche, dalla violenza contro le donne al matrimonio forzato.

E proprio su questo delicato tema delle violenze, in ricordo anche di quanto accaduto di recente a Specchia con l’omicidio di Noemi, abbiamo ascoltato l’appello di alcuni uomini incontrati per la città. E tutti condividono lo stesso pensiero: le ragazze non si toccano con un dito.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*