Sparatoria nel rione Sant’Elia: gambizzato 29enne

BRINDISI- Stavolta l’obiettivo era Christian Ferri, 29 anni. Gli hanno sparato alle gambe, per strada, a Brindisi. Ed è il secondo episodio in città nel giro di pochi giorni. Ferri si è presentato da solo in ospedale, di notte, chiedendo aiuto. Aveva un foro di proiettile nella gamba destra. I carabinieri hanno poi trovato diversi bossoli di due pistole, sia sotto al cavalcavia del quartiere Sant’Elia, dove il giovane è stato attinto dal colpo, che sulla strada che dal quartiere porta alla superstrada per Lecce. Solo domenica pomeriggio, stesso copione a Sant’Angelo, dove è stato gambizzato il 24enne Stefano Borromeo. Poche ore dopo, all’alba, nelle campagne di Veglie è stato trovato agonizzante un 25enne di Oria, Gianluca Rubino. Anche a lui hanno sparato alle gambe ed ha dovuto subire l’amputazione di parte di un arto.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*