Pacchi distribuiti agli indigenti, scatta la solidarietà

NARDO’- Il Comune di Nardò ha distribuito ieri a 272 persone indigenti della città pacchi contenenti generi alimentari con pasta, latte, caffè e altri generi di prima necessità, oltre a prodotti specifici per chi ha bambini o esigenze alimentari particolari. Si tratta della prima consegna (saranno a cadenza mensile, per un anno) prevista nell’ambito di una iniziativa finanziata dall’amministrazione comunale e resa possibile grazie Banco delle Opere di Carità di Puglia, che organizza interventi di assistenza alimentare in favore di nuclei familiari indigenti grazie alle donazioni e a campagne di raccolta fondi oppure raccolti dalle eccedenze della filiera agroalimentare (che permettono di evitare anche gli sprechi). Il Comune di Nardò, su proposta del consigliere comunale Giuseppe Alemanno, ha firmato lo scorso aprile un accordo di collaborazione con il Banco delle Opere di Carità di Puglia, che ha sede ad Alessano. 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*