Fiera Salento Sposi: Lecce diventa la città del matrimonio

LECCE – Taglio del nastro, con mascotte una delle coppie più longeve in assoluto: Minnie e Topolino. Apre così Fiera Salento Sposi, organizzato da Platinum Eventi di Giovanni Conversano, nella sua tappa leccese nelle sale dell’hotel Tiziano, che rende il capoluogo barocco, per tre giorni, la città del matrimonio.

Oltre ai 100 stand da visitare, in cui le coppie prossime al “Sì” possono trovare idee e contatti per tutto ciò che serve per cerimonia e ricevimento, ci sono eventi molto interessanti. E tutti gratuiti. Nel pomeriggio di sabato l’incontro con la nota wedding planner Francesca Mastroleo e domenica una sfilata in cui il bianco la fa da padrone. Lo stilista è Errico Maria.

I futuri sposi, grazie al tour emozionale, avranno l’importante possibilità  di trovare tutto ciò che serve per un matrimonio da favola e da sogno, ovvero per un giorno indimenticabile: abiti da sposa e da sposo delle collezioni dei migliori atelier, abiti da cerimonia, wedding planner, bomboniere, arredamento interni, addobbi floreali, intrattenimento e animazione per il ricevimento e la cerimonia, make up artists, hair stylists, fotografi e video makers, food &beverage, servizio di rent car, proposte benessere, partecipazioni nozze, agenzia viaggi, agenzie di mediazione creditizia e non solo. Partecipare per credere: ci saranno oltre cento fornitori di grande importanza.

Come ogni anno, la Platinum Eventi mira a rinnovarsi, vuole stupire e ama incuriosire le coppie con novità e idee personalizzate o meglio su misura per loro. Lo scorso anno è stata la volta della “Vip Card” che dava la possibilità di usufruire a sconti eccezionali, ma per questa edizione l’agenzia salentina si è superata: tutte le coppie che si registreranno all’ingresso della fiera, riceveranno il “Love Coupon” in omaggio, che equivale da un premio di 500 euro per l’acquisto dell’abito da sposa, della cucina o del banchetto nuziale valido entro il 20 luglio 2018.

Orari: venerdì dalle ore 16:00 alle 20:00, sabato e domenica dalle 10:00 alle 13:00, dalle 16:00 alle 21:00. Ingresso libero.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*