Ladri “di ottone” nel cimitero: danneggiate diverse tombe

doc cantina salice

STRUDA’- E’ rabbia tra i cittadini di Strudà, rimasti vittime di un grave atto vandalico. Le tombe di alcuni defunti sono state infatti danneggiate. E’ accaduto nella notte quando dei malviventi hanno fatto irruzione all’interno del cimitero per rubare alcuni oggetti in ottone, ma purtroppo a pagarne le spese sono state circa 15 lapidi in marmo. I danni sono ingenti per non parlare della rabbia dei propri cari, che in mattinata hanno deciso di rendere partecipe la nostra redazione attraverso alcune foto:

Per ora è stata presentata denuncia ai carabinieri. Le indagini sono in corso: ora è caccia ai responsabili.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*