Irruzione armata in casa: feriti e derubati coniugi ottantenni

ALEZIO – Paura per una coppia di anziani di Alezio: quattro banditi hanno fatto irruzione in casa ed hanno ferito un medico in pensione e sua moglie, entrambi ottantenni.

È successo intorno all’1,30 della notte. I malviventi avevano i volti coperti da passamontagna, erano armati di una pistola e diversi arnesi atti allo scasso, con i quali hanno rotto il vetro di una finestra dalla wuale si sono introdotti nell’abitazione in via Garibaldi. Nelle fasi concitate della rapina, il padrone di casa è stato ferito con un punteruolo. Le vittime hanno dovuto consegnare ai banditi dei gioielli, ma sono riusciti a “difendere” la cassaforte e anche a far scattare l’allarme collegato a un istituto di vigilanza privato. I rapinatori sono scappati a piedi prima dell’arrivo dei carabinieri, che ora indagano. I coniugi sono stati medicati e giudicati guaribili in pochi giorni.

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*