Lecce, Liverani: Squadra competitiva, per il primo posto ci siamo anche noi”

Fabio Liverani, nuovo allenatore del Lecce. Debutterà sabato a Catanzaro

LECCE – (di Tonio De Giorgi) E’ stato presentato nel pomeriggio il nuovo allenatore del Lecce Fabio Liverani. Il nuovo tecnico giallorosso ha diretto anche il primo allenamento al Via del Mare. “Quello che mi ha spinto ad accettare l’offerta del Lecce è il progetto di questa società e una piazza che non ha nulla da invidiare ad altre piazze di categoria superiore – ha detto il tecnico romano, 41 anni -, sarà un percorso difficilissimo e molto impegnativo. Potevo aspettare una chiamata dalla Serie B, ma ho scelto chi mi ha scelto incondizionatamenteL’importante è essere primi alla fine della stagione, bisogna avere pazienza”. Appena contattato dal Lecce, poco meno di una settimana fa l’allenatore romano, da calciatore capitano della Lazio per cinque anni, ha visionato subito le partite del Lecce. “E’ una squadra competitiva, con qualità importanti, tutto è migliorabile – continua -, sul modulo vedremo, ma credo che continueremo a giocare con il 4-3-3. Questa squadra è stata costruita per giocare così, ma pure con il 4-3-1-2. Oltre ai numeri, comunque, quello che più importa è l’interpretazione dei ruoli da parte dei giocatori e quanto uno crede in quello che fa; in questo modo tutto diventa più facile. Il mio impegno sarà quello di mettere i calciatori nelle condizioni di esprimersi al massimo nel più breve tempo possibile”. La sua carriera di allenatore è ancora breve, ma può mettere in pratica quanto appreso dai tanti allenatori avuti. “Sono stati tanti – aggiunge -, ho avuto più allenatori bravi che meno meno bravi, tutti mi hanno dato qualcosa, ma si impara anche dalle cose negative”.  A presentarlo c’era anche il direttore sportivo Mauro Meluso. “Permettemi di ringraziare prima Roberto Rizzo, un amico fraterno e un professionista esemplare; e poi Maragliulo, una persona fantastica che ha mostrato grande senso di appartennenza a questi colori – afferma -, il mio grazie va anche a Paolo Redavid e Sandro Morello. Di Liverani vi posso dire che è entrato nei nostri radar successivamente, sono sincero, ma simao molto contenti di accoglierlo”. Liverani ha firmato un contratto biennale con premi e aumento di ingaggio in caso di promozione. Prevista una penale per entrambe le parti in caso di rescissione. Il suo staff sarà composto da Manuel Coppola, allenatore in seconda ed ex calciatore del Lecce; Federico Fabellini, collaboratore tecnico; Maurizio Cantarelli, preparatore atletico. Faranno ancora parte dello staff Luigi Sassanelli, prepartore dei portieri e Raffaele Tumolo che coadiuverà il preparatore atletico.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*