Omicidio di Noemi, il biglietto letto dalla mamma di lui: “l’ho fatto per voi”

MONTESARDO – Al grande pubblico delle trasmissioni televisive nazionali, La Vita in Diretta di Rai1 e Pomeriggio 5, la mamma del 17enne omicida reo confesso ha letto un biglietto che il ragazzo avrebbe – il condizionale è d’obbligo – lasciato ai genitori: “Quello che ho fatto è stato per l’amore che provo per voi. Noemi voleva che io vi uccidessi per potere avermi con sé. Sono un fallito e mi faccio schifo. Ti voglio bene papà e mamma”. Questo per avvalorare la versione per cui la ragazza aveva intenzione di sterminare la famiglia di lui, una delle tesi esposte durante l’interrogatorio.

Ieri, i genitori hanno appreso della confessione del figlio, autoaccusatosi dell’omicidio della fidanzata Noemi Durini, durante l’intervista rilasciata a Chi l’ha visto?. 

Da quanto sta emergendo in queste ore, invece, il padre avrebbe riferito ad alcuni famigliari, commentando le indagini a suo carico: “Non sapevo nulla e mai avrei aiutato mio figlio a commettere un simile gesto. L. mi ha detto dell’omicidio la sera prima del ritrovamento del corpo di Noemi e mi ha comunicato anche la sua decisione di volersi costituire ai carabinieri. Io gli ho risposto: ‘Se hai le palle ci devi andare da solo'”, cosa che il minorenne ha fatto ieri.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*