“Noi con Salvini” approda a Francavilla e Bruno ironizza

FRANCAVILLA- “Ho letto che a Francavilla è nata la sezione locale della Lega Nord, meglio nota come Noi con Salvini”. Così scrive in un post il sindaco Maurizio Bruno.  “Il popolo francavillese è un popolo orgoglioso -continua- e che non dimentica. Non dimentica chi per decenni lo ha definito sfaticato, ladro e terrone. E convincerlo che oggi non è più così, sarà dura. La Lega Nord mascherata da Noi Con Salvini è l’equivalente del bullo della classe, quello che prende di mira il più piccolo o il più povero o il più in difficoltà, e lo insulta, lo picchia, lo caccia. Prima c’eravamo noi. Poi sono arrivati quelli più ultimi di noi. E Salvini ci chiede di unirci a lui per massacrare quelli che hanno preso il nostro posto. Ed è triste vedere che c’è in giro, tra di noi, qualcuno disposto a farlo. Ma vabbè. A questi ragazzi, ripeto, faccio il mio in bocca al lupo in questa guerra contro i deboli – un insulto ai mafiosi mai eh? – perché quando il problema immigrati sarà risolto e la Lega getterà la maschera per tornare a chiamarci Terroni, noi li abbracceremo ancora, perché noi perdoniamo. Anche se non dimentichiamo”. Infine, “per non dimenticare”,  conclude con le parole poco “carine” che sui giovani disse qualche anno fa il Leader Matteo Salvini, al Congresso Giovani Padani.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*