No all’utilizzo lavoratori Alba Service per strade e scuole, la Provincia scrive al Prefetto

LECCE- “Non c’è possibilità di usufruire dei lavoratori Alba Service nei servizi di strade e scuole”. Doccia fredda per i dipendenti della società partecipata. Lo annuncia il Presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone che ha scritto al Prefetto Claudio Palomba. “E’ stata formulata di recente – si legge nella lettera – e su sollecitazione dei sindacati una proposta del liquidatore Conte avente ad oggetto la possibilità di far svolgere i servizi di manutenzione di strade e scuole agli operai della società, attraverso un affidamento all’altra società della Provincia di Lecce, Nuova Salento nergia, e tenuto conto della inoperatività sotto il profilo finanziario di Alba Service”.“Tale soluzione – fa sapere oggi Gabellone – è apparsa agli uffici di questa Provincia di improbabile realizzabilità”. Ora Gabellone si rimette alle immediate determinazioni del Prefetto, per cui è richiesta “una valutazione immediata e autorevole della problematica evidenziata”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*