Rompe un dito ad un carabiniere, arrestato e processato un cittadino del Gambia

NOVOLI- Un cittadino del Gambia è stato arrestato nelle scorse ore a Novoli per aver dato in escandescenza all’interno di un circolo nel quale si stava svolgendo un evento pubblico. L’extracomunitario ha cominciato ad inveire contro i presenti lanciando sassi e sedie e scatenando il panico tra i presenti. Per calmarlo è stato necessario l’intervento dei carabinieri e per tutta risposta l’uomo si è scagliato anche contro di loro. Uno dei militari è rimasto ferito ad un dito durante la colluttazione. Questo è costato all’uomo l’arresto in flagranza di reato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Il processo per direttissima si è celebrato questa mattina davanti al giudice Silvia Saracino, al pm di turno Francesca Miglietta e al pm d’udienza Vito Aprile. Ha patteggiato una pena a 10 mesi con la condizionale.

 

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*