Alla ripresa degli allenamenti Mister Rizzo ritrova Costa Ferreira in gruppo

LECCE (di M.Cassone) – Dopo i giorni di riposo post Tim Cup, e di conseguenza dopo aver archiviato la rocambolesca sconfitta subita col Pordenone, i giallorossi sono scesi in campo al Via del Mare per preparare la gara d’esordio del campionato, che giocheranno contro la Virtus Francavilla il 26 agosto; a patto che si giochi e venga scongiurato lo sciopero minacciato dall’Aic dopo il botta e risposta tra Gabriele Gravina, presidente della serie C e Damiano Tommasi presidente dell’Associazione Italiana Calciatori  contro le nuove regole sugli over e under. Ulteriori notizie si avranno il 24 agosto, giorno relativo all’Assemblea di Lega Pro, dove si discuterà anche questo, Gravina però sembra intenzionato a lasciare le cose così come stanno, nel caso in cui il braccio di ferro dovesse continuare l’inizio del campionato potrebbe slittare.

Mister Rizzo ha ritrovato Costa Ferreira che dopo aver smaltito gli acciacchi è rientrato in gruppo ed ha lavorato con i compagni, mentre Pacilli continua il programma personalizzato per recuperare dal trauma distorsivo alla caviglia.

Sotto lo sguardo vigile del Presidente Saverio Sticchi Damiani i calciatori, dopo la parte atletica coi preparatori, hanno svolto delle esercitazioni col pallone seguendo i dettami del mister di San Cesario di Lecce che chiede velocità, ritmo, intensità e pochi tocchi per arrivare di fronte al portiere.

Il difensore Drudi, in permesso, era assente all’allenamento.

Si continuerà a lavorare tra il Via del Mare e la Cittadella dello Sport di Martignano per arrivare nella migliore condizione all’appuntamento iniziale perché ricominciare con tre punti in saccoccia significherebbe tanto entusiasmo.

 

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*