Degrado e abbandono, l’appello per salvare l’altorilievo di Porta Rudiae

LECCE – L’altorilievo in cartapesta policroma dell’effigie del santo Patrono S.Oronzo a Porta Rudiae è in stato di abbandono e deturpazione, ed è necessario salvarlo.

L’appello arriva dall’associazione Osservatorio Torre di Belloluogo che ha chiesto l’intervento del Comune di Lecce per la sua tutela. Appello al quale ha risposto la segreteria del sindaco che ha informato subito per una verifica il settore Lavori Pubblici- Ufficio Centro Storico.

Sotto gli occhi interdetti dei passanti, residenti e turisti– scrivono dall’associazione- l’effigie versa in uno stato deplorevole ed è oggetto anche di atti vandalici.

L’amministrazione intervenga perché anche questa icona sacra che si trova proprio a Porta Rudiae, costituisce un biglietto da visita per i turisti che affollano la città e che sono costretti a vederla in queste miserevoli condizioni di degrado”.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*