Galatinese arrestato in Calabria: addosso mezzo chilo di cocaina

GALATINA- Una trasferta probabilmente per acquistare cocaina da rivendere poi a casa, nel Salento. E’ stato arrestato in provincia di Crotone dai carabinieri del posto il 41enne di Galatina Luigi Arena, già noto alle forze dell’ordine, trovato con 500 grammi di coca che trasportava nella macchina.  I militari della Compagnia di Ciro’ Marina, provincia crotonese, erano sulle sue tracce mercoledì sera. L’uomo era in auto insieme ad un’altra persona che è riuscita a fuggire e che ora è ricercata. Alla vista di una pattuglia ferma ad un posto di controllo sulla statale 106, aveva ingranato la marcia ed era fuggito. Le ricerche sono scattate subito e sono continuate per tutta la mattina successiva sino alle scorse ore, quando Arena è stato rintracciato in un bar della zona, a Torre Melissa, e arrestato. Alla vista dei carabinieri ha provato a disfarsi della droga, chiusa in due sacchetti di plastica, gettandola in un giardino adiacente al bar. I militari, che hanno visto tutto, e lo hanno bloccato. Addosso, nascosti negli slip, aveva altri due involucri della stessa sostanza che insieme ai pacchetti recuperati nel giardino pesano complessivamente mezzo chilo. Stupefacente che venduto al dettaglio avrebbe fruttato oltre 20 mila euro. L’uomo è ora in carcere a Crotone, e il suo complice è ricercato.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*