Emergenza neve, dopo sei mesi decreto del governo in dirittura d’arrivo

SALENTO- Sono passati sei mesi dall’emergenza gelo e neve e, stando a quanto si apprende dalle organizzazioni di categoria, il governo fa sapere che il decreto per la Puglia sarà pronto a giorni. In tutto il territorio pugliese, gli agricoltori hanno dovuto sopportare danni per oltre 250 milioni di euro a colture, allevamenti e strutture. “Ci batteremo affinché le risorse decise dal decreto siano sufficienti a rimettere in piedi le aziende agricole e zootecniche colpite così duramente dalle calamità”, dice Dino Scanavino, presidente nazionale di CIA. “Occorre che il governo preveda le risorse necessarie e che lo faccia nel minor tempo possibile – ha aggiunto – perché nel frattempo gli agricoltori hanno cercato di andare avanti sobbarcandosi sacrifici e costi enormi, affrontando il rischio serissimo di dover chiudere i battenti”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*