La rinascita dalle macerie, lo chef Daniele Bonanni riparte da Amatrice

AMATRICE- Un anno dopo si ricomincia, con uno spirito nuovo e con nuove speranze. Sì, nonostante il terribile terremoto del Centro Italia abbia portato via i suoi affetti e il suo ristorante Ma-Tre, lo chef salentino Daniele Bonanni non ha mollato e oggi ci riprova con un nuovo punto di ristoro nel Villaggio del Food ad Amatrice. E’ stata di certo dura lasciarsi alle spalle la notte del 24 agosto 2016 quando la terra ha iniziato a tremare, inghiottendo parte della sua vita:  sua madre, sua sorella e sua nipote, insieme al suo locale di  Corso Umberto. Un momento terribile a cui sono seguiti mesi di duro lavoro. Daniele, originario di Galatina,  ha vissuto in una roulette fino a dicembre e  ha ricominciato a lavorare passo dopo passo, almeno in attesa di riaccendere i fornelli in un vero e proprio ristorante. Al momento ancora non è del tutto pronto, ma manca poco…Amatrice è pronta per riassaporare la sua cucina.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*