Cronaca

Continua l’operazione “legalità diffusa”: identificati 34 avventori in soli 3 locali commerciali

LECCE – Continua l’Operazione “Legalità Diffusa ad oltranza” della questura di Lecce. Nella serata di ieri 26 luglio si sono svolti i servizi straordinari che hanno riguardato vaste aree cittadine ed in particolare: Piazzale Stazione, Viale Oronzo Quarta, via Martiri d’Otranto, via Don Bosco, viale Marche, via Reale, e poi via Duca degli Abruzzi e via Monteroni.

Proprio in queste ultime tre strade sono stati sottoposti a controllo tre esercizi commerciali, di cui uno per la somministrazione di bevande e due per la vendita di alimenti e bevande.

Nel contesto, sono stati identificati complessivamente 34 avventori, di cui 10 con precedenti. I controlli hanno interessato anche la stazione ferroviaria dove, in collaborazione con gli agernti della Polizia Locale, sono state allontanate 4 persone, di cui due straniere, stesi sia sul marciapiede antistante il piazzale sia all’interno della sala d’aspetto della strazione.

Articoli correlati

Sparatoria a Brindisi, a Lido Risorgimento, due feriti

Andrea Contaldi

Salve, scontro sulla via per il mare. Tre feriti, due in codice rosso

Redazione

Taurisano, botte al fratello e alla madre. Arrestato 39enne

Redazione

Ingegnere sconosciuto al fisco: non dichiarati 280mila euro

Redazione

Lei lo lascia, lui s’impicca: la tragedia a Surbo

Redazione

Trepuzzi, accoltellamento in strada: arrestato 30enne

Erica Fiore