AttualitàPolitica

25 anni senza don Tonino, il Papa sarà a Molfetta. Mrs: “venga anche ad Alessano”

LECCE- Il Pontefice dovrebbe arrivare in Puglia per commemorare i 25 anni dalla morte di don Tonino Bello, ma è polemica sul fatto che dal suo itinerario sarebbe escluso il Salento.

«Abbiamo appreso dagli organi di stampa – dicono i militanti del Movimento Regione Salento – che Papa Francesco dovrebbe ufficializzare a breve la data di una sua visita a Molfetta, quasi sicuramente in coincidenza con il venticinquesimo anniversario della morte di Monsignor Antonio Bello, il nostro caro Don Tonino; è alquanto singolare che il Santo Padre vada a rendere omaggio nella città in cui ha operato il compianto vescovo e non nel paese in cui è nato. Don Tonino è salentino di Alessano ed è uno dei personaggi più amati dall’intero Salento. Senza polemica alcuna, invitiamo alla riflessione perché non possiamo essere penalizzati anche in questi eventi. Chiediamo maggiore attenzione e siccome nulla ancora è stato deciso speriamo che il Papa riesca ad allungare il suo viaggio verso la vera terra di Don Tonino».

 

Articoli correlati

Statale 275, sindaci chiamati a esprimersi al buio: mai ricevuto progetto definitivo aggiornato

Redazione

Caldo torrido, come aiutare gli amici a quattro zampe

Redazione

Covid, Gimbe: raggiunto limite posti letto in Intensiva. L’81% dei pugliesi ha completato ciclo vaccinale

Redazione

Tra luci e ombre, nel Salento Red quasi a regime

Redazione

Chiese, turisti: fino al 10 marzo non si paga il ticket

Redazione

Sì alla fusione di Acquarica e Presicce dal Consiglio regionale: il primo nella nuova sede

Redazione