Mancato rispetto della sicurezza balneare: sanzionato titolare di uno stabilimento

PORTO CESAREO- Mancato rispetto dell’ordinanza di sicurezza balneare. Scattano i controlli presso uno stabilimento balneare di Porto Cesareo, da parte  dei militari della Guardia Costiera  congiuntamente al personale dell’ASL di Lecce. Nello specifico, sono state accertate deficienze  di medicinali a corredo della cassetta di pronto soccorso, oltre al mancato rispetto della quantità di ossigeno pronto impiego per eventuali anossie di bagnanti. Al titolare dello stabilimento  è stato così elevato un verbale  di 1.032 euro.

Sanzioni per un totale di 1.200 euro anche a  sette imbarcazioni che non hanno rispettato il limite delle acque riservate alla balneazione e quindi interdette alla navigazione

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*