Sport

TARANTO: Volume si è scatenato, in poche ore ha messo a segno 9 colpi, tra cui il bomber Pera

TARANTO (di M.C.) – Luigi Volume, il nuovo direttore sportivo del Taranto, a cui è stato affidato il compito di ricostruire la squadra dopo la delusione enorme della scorsa stagione, chiusa con la retrocessione in serie D, si è scatenato sul mercato ed in poche ore ha messo a segno 9 colpi. Nove calciatori su cui l’allenatore Ciccio Cozza costruirà le basi della nuova stagione.

Sono tre difensori: Rocco D’Aiello e Claudio Miale arrivati dal Bisceglie e Salvatore Scoppetta dalla Sicula Leonzio; due centrocampisti, Eugenio Lorefice ex Sicula Leonzio, Davido Corso ex Palmese; e quattro attaccanti, Bojan Aleksic ex Francavilla in Sinni, Lion Giovannini nell’ultimo campionato al Monticelli, il bomber Manuel Pera, fresco vincitore del premio come miglior calciatore della serie D, l’anno scorso capocannoniere con 23 gol, ed un ritorno gradito per la piazza ionica, Cristiano Ancora ex Nardò. Fuochi d’artificio quindi in riva allo Ionio con la speranza di riaccendere quella passione sopita dalla delusione

Articoli correlati

Lecce, Pongracic a Rennes per le visite mediche. Ecco i convocati per il ritiro

Massimiliano Cassone

Lecce, problema cardiaco per Gonzalez che non parteciperà al ritiro

Massimiliano Cassone

New Basket Brindisi: arriva Arletti

Massimiliano Cassone

Il Lecce e la sua maglia profumano di Salento

Massimiliano Cassone

Nardò Basket, Andrea Pasca vive nel ricordo di chi lo ha amato

Massimiliano Cassone

Brindisi FC, parola d’ordine: guardare avanti. Definito lo staff tecnico

Redazione