Notte della Taranta, Gualazzi inizia le prove: il Salento? Mi piacerebbe tornarci in vacanza

ZOLLINO- Raphael Gualazzi al pianoforte, attorno a lui il resto dei musicisti e il coro. Il maestro corcertatore dà così il via, da Zollino,  alle prove  della Notte della Taranta…Una gran bella squadra che all’unisono suona la tradizione del nostro Salento, proiettandosi verso un repertorio ad hoc, che la notte del 26 agosto farà ballare e cantare in tanti fino all’alba.

Accanto a Gualazzi, diversi ospiti internazionale: dal sassofonista dei Rolling Stones Tim Ries e la cantautrice Suzanne Vega, al percussionista Martinez fino ad un’ultima novità importante. E’ notizia delle ultime ore, infatti,  della presenza sul palco di Gerry Leonard, il chitarrista di David Bowie.

Sarà una Notte della Taranta in cui Gualazzi rivisiterà diversi brani della  tradizione salentina,basandosi su due capisaldi: sperimentazione e innovazione.

Tanto il senso di responsabilità, ma tanto anche lo studio e la passione, con cui il maestro concertatore si sta mettendo all’opera per dar vita a un evento unico, nell’insegna del tema della pace… Ma Gualazzi, oltre a vivere questa emozione immensa, sembra che si sia innamorato, oltre che della nostra musica e tradizione,  anche del resto del Salento. Spera infatti di ritornarci..ma come turista…

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*