Tenta di portar via una bimba di 6 anni, scoppia violenta lite tra stranieri

LECCE- In preda ai fumi dell’alcol, cerca di portargli via la figlioletta di appena sei anni: per questo ieri sera, intorno alle 20, si è scatenata una violenta lite in via don Bosco, a Lecce. Per sedarla è stato necessario l’intervento di due volanti della Polizia.

Un 34enne nigeriano, con permesso di soggiorno scaduto da circa un mese e già in fase di rinnovo, in forte stato di alterazione psico-fisica, senza motivo si è avvicinato ad un tunisino suo coetaneo, per sottrargli la bambina.

A quel punto, e’ scattata la rissa: altri stranieri hanno cercato di placare gli animi, scappando poi all’arrivo delle volanti.

Il nigeriano è stato denunciato per i reati di lesioni personali, resistenza a pubblico ufficiale e false attestazioni sulla identità personale.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*