Melucci è il nuovo Sindaco, in città la festa e gli scontri

TARANTO-  Una lunga notte al termine di una giornata sulla quale pesa il dato dell’astensionismo alle stelle ed infine la festa per il neo sindaco della città di Taranto, Rinaldo Melucci del Centrosinistra che al ballottaggio riesce a sorpassare l’avversaria Stefania Baldassarri, che aveva invece vinto al primo turno. Ha 40 anni ed è uno dei sindaci più giovani della storia di Taranto. Durante la sua campagna elettorale ha puntato su una rinascita della città partendo dai giovani, dalla cultura e dal mare, la più grande risorsa. Ora la prima sfida è quella di recuperare il senso perduto della comunità che l’astensionismo ha messo in evidenza.

In città è esplosa la festa non appena il risultato elettorale è stato chiaro , e non sono mancati i momento di tensione, quando alcuni sostenitori dei due schieramenti si sono affrontati in via Di Palma, nel comitato della Baldassarri, e dove per calmare gli animi è stato necessario l’intervento della polizia.  Delusa la Baldassarri, che ha parlato di una campagna elettorale avvelenata.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*