Afa e incendi, roghi ovunque: in fiamme 300 alberi di ulivo

SALENTO –  La prima conseguenza dell’afa e della siccità sono gli incendi di sterpaglie, macchia mediterranea, interi ettari di vegetazione. Anche oggi una giornata difficile sul fronte incendi dal nord al sud della provincia di Lecce.

Situazione critica sulla provinciale Ugento-Racale, dove un devastante rogo ha distrutto circa 300 alberi d’ulivo.

Ma la situazione è critica in tutta la provincia. Le squadre dei vigili del fuoco sono infatti impegnate su ogni fronte. E dopo una delle primavere più calde degli ultimi anni, con temperature più elevate rispetto alla media, l’estate appena cominciata non sarà da meno.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*