Parte la rivoluzione dei laboratori di analisi della Asl. L’attività principale al “Vito Fazzi”

LECCE- La Regione detta nuove regole per disciplinare l’attività dei laboratori di analisi. Per l’utente non cambierà nulla, sottolineano da Salute Salento. Continuerà a recarsi al laboratorio per i prelievi di sangue o per consegnare le urine nei centri di Martano, Campi, Maglie, Nardò e Poggiardo.
Per il momento l’organizzazione della “Rete della medicina di laboratorio”, è solo una proposta di delibera della Giunta regionale. Rispecchia in qualche modo il Piano di Riordino e prevede, per la Asl di Lecce, di concentrare l’attività più corposa e complessa nel laboratorio analisi del “Fazzi”. Ma andiamo con ordine.
I laboratori di analisi verranno distinti in Hub, Spoke di base e Spoke d’urgenza.
L’unico laboratorio Hub sarà nel “Vito Fazzi”. I laboratori Spoke di base saranno attivi negli ospedali di Scorrano e Gallipoli. Presso gli ospedali di Copertino, Casarano e Galatina ad effettuare le analisi saranno i laboratori Spoke d’urgenza.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*