Genitori e bimbi in strada contro il Decreto legge sull’obbligo vaccinale

BARI – Sarà discussa in queste ore la proposta di legge Amati “Disposizioni per l’esecuzione degli obblighi di vaccinazione dei minori”. Il Comitato genitori consapevoli di Puglia però non ci sta e manifesta pacificamente il suo dissenso alle porte della Regione, a Bari chiamando a raccolta genitori e bambini di tutto il territorio.

Come si evince dal sito dell’Istituto Superiore della Sanità non c’è alcuna epidemia -precisano- ma soprattutto chiediamo una maggiore trasparenza sulle conseguenze della vaccinazione, quella prevista dalla legge. Il silenzio diventa complicità, a rischio i nostri figli“.

Libertà di scelta vaccinale, tutela della famiglia e della responsabilità genitoriale, garanzia dell’autonomia professionale del medico, che è legittimo che agisca in scienza e coscienza. Queste le principali richieste, poi la proposta: in Veneto c’è un portale dedicato al tema, sarebbe il caso di riprendere questo modello virtuoso di informazione.

Per chiunque volesse saperne di più basta accedere al sito www.epicentro.iss.it. La conoscenza prima di tutto.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*